Vivarium (2020) Streaming ITA
Il tuo voto:
Vota!
9 Visualizzazioni

Vivarium (2020) Streaming ITA

Regista:

Lorcan Finnegan

Protagonisti:

Imogen Poots, Jesse Eisenberg, Jonathan Aris, Eanna Hardwicke, Danielle Ryan
Insieme al fidanzato, una giovane è alla disperata ricerca di quella che diverrà la loro prima casa. Dopo aver seguito un misterioso agente immobiliare in un nuovo complesso residenziale, la coppia si ritroverà intrappolata in un quartiere di periferia in cui tutto è tristemente identico.
  • Commenti
  • Download
  • Steaming & Download

    VIVARIUM: UN SOGNO CHE DIVENTA UN INCUBO
    Diretto da Lorcan Finnegan e scritto dallo stesso con Garret Shanley, Vivarium racconta la storia di Gemma e Tom, una giovane coppia alla ricerca di una casa da acquistare. Tramite lo strano agente immobiliare Martin, i due vengono alla conoscenza di un nuovo progetto denominato Yonder, un complesso residenziale le cui abitazioni in periferia sono tutte identiche. In un posto silenzioso, vuoto e quasi etereo, sono condotti presso il civico numero nove da Martin, prima che questo scompaia misteriosamente. A causa di diversi fattori concomitanti, Gemma e Tom non riescono a uscire da Yonder e vi trascorrono la notte, nella speranza di trovare una soluzione il giorno dopo. Tuttavia, nessun tentativo di trovare una via di fuga va a buon fine: le case di Yonder sembrano estendersi all'infinito e tutto riconduce sempre al numero nove. Dopo essere caduti in un sonno anomalo, la coppia si risveglia trovando un neonato e una particolare indicazione: "crescetelo e sarete liberi". Passano così due mesi e il piccolo ha già le sembianze di un bambino di sette anni, richiede continuamente attenzioni e osserva costantemente i genitori adottivi quando non è immerso nella visione della televisione. Vivere con il ragazzino e fare i conti con la prigionia porta però conseguenze su Gemma e Tom, sia fisiche sia psicologiche. In particolare, Tom sembra come in preda a un raptus che lo porta a scavare una buca sempre più profonda e a sentire rumori provenire da lì. Con il tempo che continua a trascorrere inesorabilmente, il futuro non lascia molte speranze alla coppia.

    Con la direzione della fotografia di MacGregor, le scenografie di Philip Murphy, i costumi di Catherine Marchand e le musiche di Kristian Eidnes Andersen, Vivarium è così descritto dal regista: "L'idea di possedere una casa propria è diventata come una favola, una chimera. Insidiose pubblicità promettono una vita ideale in una casa perfetta, una sorta di fantasiosa versione della realtà verso cui tendiamo. Si tratta spesso di esche che conducono a un'inevitabile trappola. Una volta catturati, lavoriamo tutta la vita per pagare i debiti. Il contratto sociale è uno strano e invisibile accordo sul quale svolazziamo come falene intorno a una fiamma. Le aree naturali vengono distrutte per far posto a schiere di case identiche, labirinti per una società atomizzata che vivrà lì il resto dei suoi giorni. Mangiamo alimenti transgenici avvolti nella plastica. I mass media fanno a gara con i genitori, sostituendoli spesso e creando strane e nuove priorità nelle menti dei bambini. Il sogno di avere una casa può presto trasformarsi in incubo. Il consumismo ci sta consumando. Vivarium si nutre di tutti questi spunti, li amplifica e li scruta in ottica fantascientifica, raccontando una storia surreale e contorta che si presenta allo stesso tempo divertente, triste, spaventosa e subdolamente affascinante. Spero che il pubblico, vedendo il film, ne sia colpito e reagisca".

    Ancora nessun commento.
    Non vuoi essere il primo a commentare?