Vulnerabili (2020) Streaming ITA
Il tuo voto:
Dai il tuo voto e fai crescere il sito!
6 Punteggio Filmtv 54 Visualizzazioni

Vulnerabili (2020) Streaming ITA

(2020)

Regia:

Gilles Bourdos

Attori:

Alice Isaaz, Suzanne Clément, Vincent Rottiers, Eric Elmosnino, Grégory Gadebois, Alice de Lencquesaing, Brigitte Catillon...
Tre diverse storie di famiglia si intrecciano. Josephine e Tomas sono felicemente sposati da poco ma i genitori di lei scoprono rapidamente quale realtà si cela dietro la loro apparente felicità coniugale…
+Info »

 

DOWNLOAD SENZA LIMITISTREAMING SENZA LIMITI

 


  • Commenti
  • Streaming e Download
  • Streaming e Download

    Approfondimento:

    Diretto da Gilles Bourdos e sceneggiato dallo stesso con Michel Spinosa, Vulnerabili racconta tre storie famigliari intrecciate. Josephine e Tomas sono felicemente sposati da poco ma i genitori di lei scoprono presto quale oscura realtà si celi dietro l'apparente felicità della coppia. Nel frattempo, Melanie annuncia ai genitori di essere incinta ma il futuro padre è lontano dall'essere il genero ideale. Anthony, infine, è da sempre con la testa tra le nuvole e sfortunato in amore quando si ritrova a dover affrontare la madre divenuta improvvisamente incontrollabile. Con la direzione della fotografia di Mark Lee Ping-Bing, le scenografie di Guillaume Deviercy, i costumi di Virginie Montel e le musiche di Alexandre Desplat, Vulnerabili è basato sul libro The Stories of Richard Bausch di Richard Bausch. A spiegare le ragioni dell'adattamento è lo stesso regista, in occasione della partecipazione al Festival di Venezia 2017 nella sezione Orizzonti: "Ho scoperto il lavoro di Bausch per caso e me ne sono innamorato. Appartenente a una generazione di scrittori americani bravi nel raccontare storie brevi, Bausch eccelle nell'arte di scrivere vicende con al centro complicate relazioni sentimentali o coppie che finiscono per allontanarsi. Ho dato allo sceneggiatore Spinosa diversi lavori di Bausch senza avere in mente niente di particolare: devo a lui l'idea di un film in cui le linee narrative si incastrano, si rimescolano costantemente, si basano sui confronti e scontri tra una padre e sua figlia, un figlio e sua madre, una marito e una moglie, e analizzano le conseguenze della scelta di una figlia a discapito della volontà del padre o dei disastri che il matrimonio dei genitori ha su un figlio". "Ho voluto però prendere le distanze - ha proseguito Bourdos - da tutti quei film corali in cui all'inizio c'è sempre qualcosa che porta tutti i personaggi insieme. La mia preoccupazione principale è stata quella di creare tensione sin dall'inizio e di mantenerla, senza cedere alla tentazione di portare tutti a reagire (diversamente) alla stessa situazione. Mi sono fatto guidare semplicemente dalla logica dei personaggi e dalle situazioni che, rispondendosi a vicenda, creano una sorta di dialogo. A prima vista, uno dei temi principali sembra essere la sottomissione: quella di Josephine al marito, di suo padre alla moglie, di Antonia a sua madre... In realtà, preferisco parlare di alienazione. I legami familiari sono tanto fondamentali quanto complessi e ognuno li vive a modo proprio. Per alcuni la famiglia è un rifugio, per altri qualcosa da cui scappare. Le tre storie che ho scelto vanno tutte in direzioni opposte: un padre impazzisce, uno si riconcilia con la figlia e una moglie mette da parte le sue nevrosi per abbracciare ancora una volta il suo ruolo di madre".

    Qualità:

    AC3.DVDRip

    Paese:

    FRANCIA

    Durata:

    105 Min

    Ancora nessun commento.
    Non vuoi essere il primo a commentare?